REGOLAMENTO DEL CLUB

Tutti i soci è bene che siano a conoscenza di questo "Regolamento Interno" (oltre allo Statuto, che hanno accettato nel momento in cui si sono iscritti) in modo che sappiano sempre, in modo chiaro, cosa è giusto fare e cosa no. Ma vediamo ora, nel dettaglio, quali sono queste norme.

REGOLAMENTO INTERNO

ART. 1
L'ammissione a Socio è regolata dallo Statuto Sociale . L'appartenenza al Club in Qualità di Socio, con qualsiasi qualifica, vincola gli associati all'osservanza del presente regolamento. Ogni infrazione al regolamento interno comporterà il deferimento al competente Consiglio Direttivo per gli eventuali provvedimenti.

ART. 2
Il Socio, in quanto tale, deve conoscere e rispettare lo Statuto del Club . A tale scopo una copia dello Statuto è permanentemente esposta presso la sede sociale. In particolare l'Art. 2 dello Statuto riguardo agli scopi cita:
• Di promuovere e valorizzare la cultura enogastronomica, l'ambiente e i prodotti dei territori Umbri;
• Di riscoprire i gusti, i sapori, la storia delle ricette e delle tradizioni enogastronomiche di una volta;
• Di educare al gusto dei buoni sapori e della buona tavola;
• Di promuovere la conoscenza e la diffusione dei prodotti enogastronomici tipici locali;
• Di promuovere incontri tra persone per scambiare rispettive conoscenze ed esperienze soprattutto nel campo enogastronomico;
• Di elaborare e realizzare progetti educativi e formativi per una sana e corretta alimentazione;
• Di promuovere l'abbinamento dei prodotti enogastronomici con altre forme artistiche, quali ad esempio arti visive e letterarie in genere, architettura, archeologia, musica, design, cinema, teatro, letteratura fotografia, moda.
• Per il raggiungimento del proprio scopo sociale l'Associazione si propone di:
• Organizzare la divulgazione, sotto qualsiasi forma, dell'attività dell'Associazione, anche tramite la realizzazione di un proprio sito internet;
• Organizzare per italiani e stranieri lezioni e degustazioni enogastronomiche, serate a tema, spettacoli, momenti ricreativi, gite, visite guidate, cicli di conferenze, dibattiti, film, cineforum, corsi di formazione, stages formativi, concorsi, incontri con la stampa, concerti e spettacoli teatrali, presentazione di libri e di prodotti agricoli, manifestazioni di beneficenza , convegni rivolti alla realizzazione dello scopo sociale, rassegne, fiere, lotterie, banchetti e buffet;
• Realizzare filmati e spettacoli teatrali;
• Attivare campagne di catalogazione e sponsorizzazione di prodotti enogastronomici tipici locali;
• Sostenere e promuovere la produzione e vendita di prodotti agricoli, nonché la trasformazione, conservazione, distribuzione e vendita degli stessi direttamente realizzate dall'Associazione o per conto dell'Associazione o da terzi;
• Attivare e fornire consulenze specialistiche per Enti pubblici e privati su temi inerenti lo scopo sociale;
• Partecipare a progetti, concorsi e altre iniziative sui temi inerenti lo scopo sociale indetti e/o attivati in Italia o all'Estero;
• Sostenere e divulgare le pubblicazioni relative al tempo libero e alla valorizzazione delle produzioni enogastronomiche realizzate dall'Associazione o per conto dell'Associazione o da terzi;
• Sostenere e promuovere Associazioni, Consorzi, Circoli che possano completare gli scopi perseguiti dall'Associazione;
• Editare pubblicazioni, materiale informativo, e filmati relativi allo scopo sociale.
Il Club Enogastronomico "SAPORI DA SAPERE", perciò, non è un "locale" dove fare ciò che si vuole, ma si deve sempre ricordare lo scopo per cui è nato ed impegnarsi per portare avanti questa bellissima iniziativa nel migliore modo possibile.

ART. 3
Possono essere soci del Club tutti coloro i quali abbiano compiuto il 18° anno di età purché in possesso dei diritti civili senza distinzione di sesso, religione, razza, credo politico. I soci del Club devono informare la loro condotta al rispetto della legalità e della moralità. Per diventare Soci del Club è necessario sottoscrivere la quota sociale annuale, accettare il presente Statuto, condividere gli scopi del Club, conformare la propria condotta ai principi di legalità e di moralità. E' diritto insindacabile del Consiglio Direttivo del Club Enogastronomico "SAPORI DA SAPERE", accettare o meno l'iscrizione allo stesso. All'atto dell'adesione al Club, i soci, danno il loro consenso al trattamento dei loro dati limitatamente al raggiungimento degli scopi sociali ed esprimono il loro consenso informato al ricevimento delle informazioni relativamente alle attività del Club. All'atto dell'iscrizione i soci ricevono una tessera identificativa, dietro pagamento dell'intera quota sociale annuale. Tale tessera da diritto a partecipare a tutte le attività ricreative del Club, e deve essere esibita al momento dell'adesione a manifestazioni e iniziative varie. In caso di smarrimento il socio deve darne tempestiva comunicazione alla segreteria del Club che provvede al rilascio del duplicato. La tessera Club non potrà essere utilizzata da persone diverse dal titolare stesso, che si impegna a mostrare il proprio documento di identità ogni volta richiesto.

ART. 4
L'ingresso al Club è riservato ai soli soci che siano in regola con il pagamento della quota associativa relativa all'anno in corso. Il costo della tessera annuale viene fissato di anno in anno dal Consiglio Direttivo del Club. Per l'anno 2011 la quota sociale è stabilita in €. 10,00 annuali (Socio sostenitore €. 30,00).

ART. 5
I successivi rinnovi della quota associativa annuale devono essere corrisposti entro due mesi dalla scadenza prevista: oltre tale termine è previsto un aumento della quota pari al 20% a titolo di penale per il ritardato pagamento. Qualora il socio non intenda rinnovare il contratto associativo, dovrà darne disdetta alla segreteria del Club entro il 28/02 dell'anno successivo, in mancanza, l'adesione si intenderà rinnovata per la durata di tutto l'anno successivo, ed il socio sarà costretto a versare la quota annuale.

ART. 6
Al socio è consentito portare un numero massimo di 4 persone (ospiti occasionali) previa comunicazione alla segreteria del Club, che dovranno obbligatoriamente associarsi nell'ambito della stessa giornata diventando soci.

ART. 7
E' vietato introdurre cani o animali in genere.

ART. 8
Il costo delle serate a tema e/o degli eventi enogastronomici organizzati dalla Ns Associazione saranno rimborsati dai partecipanti alla serata e/o evento.
Tutti gli eventi e le serate a tema saranno organizzati grazie al contributo volontario di tutti gli associati che opereranno in maniera gratuita, così come previsto dal Ns Statuto sociale.

ART. 9
A tutti gli eventi e o serate a tema, organizzati dal Club potranno partecipare un numero massimo di 20 soci. Per alcune serate particolari, tale numero potrà essere elevato sino ad un massimo da decidere di volta in volta, su deroga insindacabile del Consiglio Direttivo.

ART. 10
Il costo da rimborsare per le serate a tema e/o eventi enogastronomici verrà stabilito dal Ns Consiglio Direttivo e comunicato preventivamente ai Soci, tramite volantini, telefono, sms, mail, fax, internet etc.
La prenotazione da parte del socio per la singola serata dovrà essere fatta almeno 10 gg. prima. I soci fondatori e/o sostenitori hanno diritto di esclusiva e/o precedenza su alcune serate a tema organizzate, rispetto ai soci ordinari. Sarà il Consiglio Direttivo a stabilire quali saranno tali serate. E' obbligatorio da parte del socio riconfermare la prenotazione il giorno prima della serata, affinché ci sia così possibile richiamare in tempo utile, i Soci che saranno inseriti in apposite liste di attesa, al fine del completamento dei max. 20 soci partecipanti. Chi sarà assente non avendo riconfermato la serata il giorno antecedente sarà comunque tenuto a rimborsate il costo dell'evento stesso. Dopo il secondo evento prenotato e non pagato, il socio verrà escluso dal Ns Club.

ART. 11
Ogni socio deve mantenere un comportamento decoroso, nei confronti degli altri soci, in particolar modo quando si è a tavola. Si chiede a tutti perciò la massima gentilezza, cordialità e comprensione con gli altri soci. Evitare assolutamente inutili discussioni. E' particolarmente gradito non parlare di politica. Un gesto, un'attenzione fondano il clima necessario di una casa comune. E' comunque piacevolissimo mangiare insieme. Un po' meno, e speriamo non accada vedere inutili sprechi di cibo.

ART. 12
Il socio deve, per qualunque controversia nei confronti di altri soci o per problemi relativi alla gestione e/o all'organizzazione del Club, fare riferimento unicamente al Ns Presidente.

Дървени летви - колчета http://www.emsien3.com/letvi от ЕМСИЕН-3
Дървени талпи http://www.emsien3.com/талпи от ЕМСИЕН-3